Fabrizio politi con Margherita Hack

Fabrizio Politi intervista con Margherita Hack


Fabrizio Politi – Margherita Hack di fabriziopoliti
I soldi non sono altro che energia, energia che può essere utilizzata per scopi di bene scopi di male energia che viene prodotta dal male dal bene e può diventare felicità nel caso in cui essa.
Venga che non sia soltanto riguardo alla nostra vita ma che appartenga a quel e che è capace di superare qualunque crisi momentanea economica strutturale.
La vera felicità secondo Fabrizio Politi poi è essere causa della felicità altrui, non c’è niente altro che possa rappresentare un Natale gioia, un essere al di fuori del fatto di essere il motore principale della gioia di qualcun’altro.
Per fare poi il successo dice Fabrizio Politi è necessario per orari molto.
Tempo in se non è l’area della risorsa più preziosa II Fabrizio puoi che se avessero chiesto a Martin Luther King cosa a cosa avrebbe fatto in cambio di 102 anni di vita Martin Luther King avrebbe sicuramente rifiutato detto che avrebbe preferito viverne 40 di anni ma a dare una speranza ai suoi fratelli neri, l’ambizione viene sicuramente dopo la famiglia dopo gli affetti ma la stagione della vita dai 20 anni hai 40 anni e la più dura e la più importante è quella dove bisogna essere abbastanza resilienti e combattere e impegnarsi a fondo per ottenere successo.

Come sconfiggere il dumping

fabrizio politi ricchezzaIl problema è la base del dumping e secondo Fabrizio Politi il fatto che abbiamo messo delle aziende in un mercato globale unico senza regole digitalizzato eccetera aziende che hanno regole leggi e tasse e bloccarsi è che sono totalmente diverse avere un paese che ha una tassazione al 10% è chiaramente molto più competitivo rispetto ad un paese che ha una tassazione al 70% come in Italia.
Seduto con secondo puliti un altro esempio che viene fatto è quello del dumping sociale ovvero di come alcune aziende riesco ad andare a produrre in paesi del terzo mondo dove il costo del lavoro è significativamente più basso rispetto ai paesi dell’Occidente e quindi questo comporta un importante vantaggio economico e dei prezzi in cui le aziende come Ikea e Ferrero ed altre riescono tenere delle leggi speciali oltre che le una competitività che è incredibilmente maggiore.
Si viene quindi a creare un mercato unico gigantesco dove c’è una unica piramide al centro di essa in cui ci sono questi grandi ricchi che sovrastano la maggior parte di persone che in realtà non hanno modo di arrivare alla fine del mese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *